La Notte

Corso di Fotografia - La Notte

Corso di Fotografia - La Notte

 

Fotografare di notte è affascinante e difficile, specialmente scattando in analogico.
Alla difficoltà o impossibilità di misurare la luce per i limiti degli esposimetri si aggiunge l’alto contrasto dovuto alla luce artificiale.
Oltre alle difficoltà tecniche si aggiungono quelle relative alle scelte estetiche, alta sensibilità grana e contrasto, oppure definizione e gamma tonale estesa? La risposta emotiva alle varie tecniche è radicalmente diversa!

In questo corso esploreremo due tecniche agli antipodi, pellicole di alta sensibilità anche tirate e scatto a mano libera e pellicole di bassa sensibilità col cavalletto. Vedremo poi come sviluppare negativi di caratteristiche tanto diverse e quali tecniche sarà necessario adottare in fase di stampa.


Cosa si impara?

Come valutare l’esposizione in condizioni critiche e correggere il difetto di reciprocità.
Come scegliere le pellicole adatte alla fotografia notturna e come svilupparle.
Quali tecniche usare in camera oscura per rendere al meglio le atmosfere notturne.


A chi è rivolto?

intermedi, avanzati


Prossime Date

12 e 13 Giugno 2021


Docenti

Andrea Calabresi


Programma

Venerdì h. 17-19: introduzione e teoria
Venerdì h. 21-23: sessione di scatto guidata
Sabato h. 10-13: sviluppo e provini a contatto
Sabato h. 14-18: stampa
Sabato h. 21-23: sessione di scatto guidata
Domenica h.10-13: sviluppo e provini a contatto
Domenica h.14-18: stampa


Materiali

Gli studenti porteranno carta e pellicole

Pellicole Kodak T-Max 400 e/o Tri-x e T-Max 3200 e Ilford Delta 3200 e poi Fuji Acros 100 e/o Ilford Delta 100

Carta politenata a contrasto variabile 24×30 per i contatti e baritata per le stampe. Consigliate Foma Variant III e Ilford Classic


Costo

€ 350

Italiano