Elisabetta CameliNata a Bologna nel 1986. Si Laurea nel 2008 in “Sociologia Criminologica”, proprio gli studi la fanno appassionare alla Fotografia portandola l’anno seguente a frequentare il Master alla “Scuola Romana di Fotografia“, che seguirà per due anni approfondendo in particolar modo le tecniche di Camera Oscura con Roberto Properzi. Ha seguito, poi, numerosi workshop in Italia e ha collaborato con associazioni fotografiche a Bologna.

 

 

Come artista ha esposto in mostre colletive e personali. Il suo percorso si concentra sulla ricerca personale e la fotografia artistica attraverso sperimentazioni in camera oscura e  procedimenti off-camera. Elisabetta è una grande amante del bianco e nero e delle infinite possibilità creative della tecnica analogica.