Elisabetta Cameli23 – 24 Settembre 2017
24 – 25 Febbraio 2018

Liberare la creatività e la voglia di sperimentare senza limiti.
Tecniche alternative ed originali di camera oscura guidati da Elisabetta Cameli e da Diego Ranieri, aka Chromemax del forum analogica.it

Nel corso del workshop si prenderanno in considerazione una serie di tecniche analogiche che esulano dalla “classica” procedura di stampa, sperimentando elementi e materiali differenti al fine di creare una stampe particolari e personali.

Gli esperimenti permetteranno di dare di dare alle stampe un carattere decisamente creativo con maggiore libertà di espressione e di intervento sull’immagine fotografica.

 

Elisabetta CameliNel corso della storia grazie a questi procedimenti si sono contraddistinti innumerevoli artisti; artisti che hanno fatto di queste procedure il loro marchio distintivo, come i famosi Rayogrammi di Man Ray.

Nel corso dell’incontro si sperimenteranno varie tecniche come lo sviluppo a pennello, il sandwich, il trascinamento e la zoomata in esposizione, le doppie esposizioni, gli interventi sul negativo* e sulla stampa col fuoco, il cellophane, lo smalto, etc.

La finalità del workshop è quella di stimolare la creatività e l’immaginazione dei partecipanti, tramite la gestualità e la fantasia e di avvicinare alla stampa tradizionale in modo divertente e innovativo.

I partecipanti dovranno portare un’ampia selezione di negativi e almeno un pacco di carta politenata o baritata a contrasto variabile 18×24 o 24×30 da 50 fogli.

*Gli interventi sul negativo non sono reversibili, si consiglia di portare negativi appositi.

 

Orari

Mattina 10 – 13:
Pomeriggio 14 – 19:

Costo

  • 290 euro a persona

Il costo comprende: i chimici, tutti materiali per gli interventi creativi e l’uso delle attrezzature.
Il costo non comprende: la carta e le spese di soggiorno.

ISCRIVITI

 

 

CALENDARIO

 

CHIEDI INFORMAZIONI

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva